Tasso di respirazione normale per un neonato

I bambini a lungo termine normalmente usciranno dal ventre pronto a respirare da soli, ma il modo in cui il tuo bambino respira potrebbe avvertire a volte. I neonati normalmente respirano più rapidamente dei bambini più grandi e degli adulti. Possono anche avere più irregolari schemi respiratori. Se siete preoccupati per il tasso di respirazione del tuo bambino, parlare con il medico. Cercate un aiuto medico immediato se il bambino si lotta per respirare o sembra essere in difficoltà, a prescindere da quanto spesso respiri.

Respirazione normale nei neonati

Un neonato normale respiri tra 30 e 60 volte al minuto. Anche se questo è molto più veloce rispetto al normale tasso di respirazione adulta di 10-20 volte al minuto, è normale per i neonati. Quando il tuo bambino piange o è attivo, il suo tasso di respirazione sarà generalmente più alto di quando è dormito o tranquillo, ma ancora meno di 60 respiri al minuto. Puoi notare il tuo respiro appena nato quando è nella fase di sonno del rapido movimento degli occhi, quando puoi vedere i suoi occhi che si muovono sotto i coperchi. Questo è normale finché il suo tasso di respirazione rimane all’interno della gamma normale.

Quando cercare aiuto

Cercate immediatamente assistenza medica se il tuo bambino diventa pallido o azzurro, ha periodi in cui smette di respirare per almeno 15 secondi, fa grugnire, gorgogliare o suonare durante la respirazione, ha brontolio delle narici o sembra che stia cercando di respirare. Questi sintomi possono indicare un problema con i suoi polmoni o un altro organo – anche se il suo tasso di respirazione è normale.