Supplementi di ferro per gli adolescenti

Dalla crisi di dieta a mangiare fast food in esecuzione, gli adolescenti spesso mancano nutrienti cruciali nelle loro diete. Ottenere abbastanza ferro è particolarmente importante per le ragazze adolescenti, che hanno bisogno di molte altre popolazioni. Mentre la carne rossa, i piselli secchi e altri alimenti offrono fonti di ferro, per ottenere abbastanza adolescenti potrebbe essere necessario avere supplementi di ferro, che possono essere trovati in multivitaminici o come integratori separati.

Carenza di ferro

Quando gli adolescenti hanno una crescita spurts, i loro corpi hanno bisogno di più sostanze nutritive, tra cui ferro, secondo i centri per il controllo delle malattie (CDC). Le ragazze hanno bisogno di quasi due volte il ferro come i ragazzi perché il ferro può essere perso durante i periodi mestruali. Poiché la carne rossa è una buona fonte di ferro, gli adolescenti vegetariani possono essere a maggior rischio per la carenza di ferro. Quando si consuma troppo poco il ferro, gli adolescenti possono essere diagnosticati con anemia di deficit di ferro, il tipo più comune di anemia in questo gruppo di età. Nell’anemia, troppo poco il ferro può causare l’emoglobina e la produzione di globuli rossi a rallentare. Di conseguenza, un adolescente può diventare pallido e spesso si sentono stanchi, osserva TeensHealth.org.

Quanto è necessario il ferro

La Medline Plus della National Library of Medicine consiglia ai maschi di età compresa tra 9 e 13 di ottenere 8 mg al giorno di ferro, mentre i ragazzi di età compresa tra 14 e 18 consumano 11 mg. Le ragazze hanno bisogno di 8 mg quando sono all’età di 9 a 13 anni, ma l’obbligo salta a 15 mg a 14-18 anni.

Supplementare il ferro nella dieta

Gli adolescenti dovrebbero cercare di mangiare cibi ricchi di ferro, tra cui carni rosse, spinaci, fagioli secchi, uova e cereali fortificati, il CDC raccomanda. Ma se un adolescente è diagnosticato con anemia, gli integratori sono prescritti da un medico. I supplementi di ferro sono disponibili in due forme: ferrosi e ferri. Sali ferrosi ferrosi (fumarato ferroso, solfato ferroso e gluconato ferroso) sono le migliori forme assorbite di supplementi di ferro, secondo i National Institutes of Health Office of Supplementary Dietary. I marchi di integratori includono Feosol, Femiron, Ferro Elite e Fergon.

Supplemento effetti collaterali

Mentre gli integratori di ferro migliorano l’anemia, possono avere effetti collaterali, come nausea, vomito, costipazione e diarrea. L’Ufficio di integratori alimentari consiglia di mettere prima la metà della dose raccomandata e di aumentare gradualmente l’importo per aiutare a prevenire questi problemi. Prendendo integrazioni con il cibo può anche minimizzare gli effetti collaterali, come prende le compresse rivestite o rilasciate in tempo. Inoltre, la vitamina C aumenta l’assorbimento del ferro, in modo da consumare succo d’arancia o agrumi, contemporaneamente alla deglutizione di un integratore di ferro, è una buona idea, secondo TeenHealth.org.