Sollievo dal dolore per l’infezione da gomma

La malattia dei gumi è una causa comune di quello che viene spesso chiamato “mal di denti”. Gengive gonfie e dolorose sono fonte di notevole disagio e potrebbero rendere difficile mangiare, bere e parlare. Mentre dovresti cercare un trattamento immediato per una infezione sospetta, alcuni semplici rimedi domestici potrebbero aiutare temporaneamente a alleviare il dolore delle gengive.

Le basi

La cavità orale umana è piena di batteri che, se combinati con altri materiali, formano una “targa” appiccicosa che copre i denti. Senza spazzolatura regolare e filo interdentale, la placca si sviluppa in un rivestimento duro chiamato tartaro, che può essere rimosso solo con la pulizia professionale. La placca e l’accumulo del tartaro causano che il tessuto gengivale diventa infiammato, gonfiato e eventualmente infettato. Un’infezione orale che coinvolge solo le gengive è chiamata “gengivite”. Quando l’infezione si diffonde al tessuto connettivo e all’osso, si chiama periodontite.

Sintomi

I primi sintomi di un’infezione da gomma includono arrossamento e gonfiore, sanguinamento e alito cattivo. I segni di un’infezione più avanzata includono dolori e denti sciolti. Si noti che il dolore è un segno di una grave infezione e non si deve tentare il trattamento a casa. Consultare immediatamente il medico dentista quando si notano sintomi di infezione.

Sofferenza e trattamento del dolore

L’unico modo a lungo termine per alleviare il dolore associato ad un’infezione da gomma è quello di cercare il trattamento. L’infezione nelle sue fasi iniziali potrebbe essere invertita con antibiotici orali o topici, pulizia profonda professionale e migliori pratiche igieniche a casa. L’infezione più avanzata potrebbe richiedere interventi chirurgici per aprire le tasche infiammate di tessuti molli, stabilizzare i denti sciolti e riparare l’osso danneggiato.

Rimedi casalinghi

Alcuni rimedi domestici potrebbero temporaneamente migliorare il tuo dolore alla gomma. I relievers del dolore over-the-counter come acetaminophen o ibuprofene possono essere usati fino a che non potete vedere il vostro dentista. Cercate di evitare cibi caldi o freddi, in quanto potrebbero aggravare la tua condizione. Spazzolare bene i denti con uno spazzolino morbido per evitare infiammazioni crescenti. Alcuni individui trovano che l’olio di chiodi di garofano è un analgesico efficace. Immergere una palla di cotone con poche gocce di olio, e mordere.