Rimedi naturali per i dolori crescenti nei bambini

I dolori crescenti, che producono disagio nelle estremità inferiori, influenzano circa il 20-40 per cento di tutti i bambini, secondo il sito di KidsHealth. La causa più probabile della condizione è il disagio dello stile di vita attivo del bambino, non la crescita effettiva delle sue ossa. Le età da 3 a 5 e da 8 a 12 sono le probabilità di essere colpite. Parlare con il pediatra per escludere un infortunio se il dolore e il disagio del bambino persistono.

Stringere i muscoli nel corpo inferiore del bambino. Il bambino può fare lunghezze, aumenta la gamba e tocca tocchi per allungare i muscoli e alleviare il disagio dai dolori crescenti. Dovrebbe allungarsi di notte, dal momento che i dolori crescenti sono più probabili durante le ore serali.

Massaggiare l’area interessata. Gently strofinare le gambe per alleviare il disagio naturalmente. Applicare piccole quantità di pressione e chiedere al bambino di dirigersi verso i siti del dolore. Secondo la Fondazione Medica Palo Alto, le cosce ei vitelli di una o di entrambe le gambe sono i più probabili.

Usa calore lieve sulle gambe per fermare il dolore. Mettere una bottiglia di acqua calda o un tappetino riscaldante sulle gambe del bambino. Applicare calore per intervalli da 10 a 15 minuti per rilassare i muscoli e ridurre l’infiammazione. I dolori crescenti in genere non durano più di 15 minuti.

Limitare l’attività del bambino il giorno successivo. I dolori crescenti spesso colpiscono dopo un periodo particolarmente attivo. Se i sintomi persistono il giorno successivo, mantenere la sua luce di programma.