Prodotti di soia & ibs

IBS, o sindrome dell’intestino irritabile, causa di modificare drasticamente la vostra dieta a causa di sintomi spiacevoli associati a determinati alimenti. A causa di questo cambiamento nella dieta è importante assicurarsi di ricevere abbastanza sostanze nutritive, fibre e proteine. Potete trovare questi nutrienti in soia, ed è una buona scelta per le persone con IBS. Se soffre di IBS, assicuratevi di parlare con il medico prima di cambiare la vostra dieta.

Con IBS, i muscoli del tuo intestino veloce si contraggono più velocemente o più lentamente del normale, causando dolore, crampi e cambiamenti nei movimenti intestinali, spiega l’Università di Maryland Medical Center. IBS è comune negli adolescenti e negli adulti e colpisce due volte più donne come gli uomini. IBS non ha alcuna causa specifica, ma le teorie comuni indicano lo stress, i disturbi nel movimento muscolare e la dieta. Dieci al 20 per cento della popolazione soffre di IBS in una sola volta. Questa condizione deve sempre essere diagnosticata da un medico.

Dolori crampi nell’addome inferiore, gonfiore, gas, diarrea o costipazione sono tutti sintomi di IBS. Potresti anche avere la sensazione di non aver finito un movimento intestinale o potresti vedere un muco bianco nei tuoi sgabelli. Per ridurre al minimo questi effetti secondari è necessario limitare l’alcool, la caffeina, il cioccolato, le carni rosse e i prodotti lattiero-caseari. Ridurre il grasso saturo e trans con l’aumento di oli sani di cottura e fibre può anche aiutare con gli effetti collaterali IBS.

La soia è una pianta situata in Asia che fa parte della famiglia dei piselli. I prodotti di soia e di soia, come il tofu, contengono proteine, isoflavoni e fibre. Questi nutrienti forniscono benefici per la salute tra cui una riduzione del colesterolo. La soia è anche un’ottima fonte di proteine ​​dietetiche, inclusi tutti gli aminoacidi essenziali, secondo i National Institutes of Health. Altri prodotti che contengono soia includono tempeh, yogurt tofu, cannoni da soia, miso, burro di soia, gelato di soia, latte di soia, yogurt di soia, formaggio di soia, fagioli, seitan e tagliatelle di soia.

La riduzione del consumo di carne rossa è raccomandata per le persone affette da IBS, quindi è importante trovare una sana alternativa di proteine. L’Università di Maryland Medical Center raccomanda tofu come opzione per i pazienti con IBS a causa del suo elevato contenuto di fibre e proteine. Idealmente un adulto dovrebbe ricevere da 50 a 175 grammi di proteine ​​al giorno. Se soffri di IBS e siete preoccupati per l’assorbimento delle proteine, provate ad aggiungere prodotti di soia nella vostra dieta quotidiana.

Che cosa è IBS?

Dieta e effetti collaterali con IBS

Cos’è Soia?

Prodotti soia per IBS