Olio di neem e herpes

L’herpes è un’infezione orale o genitale causata da virus herpes simplex. Le infezioni da herpes orali sono definite da fredde lesioni intorno alla bocca e al viso, e sono generalmente causate da HSV-1. Un altro tipo di virus di herpes chiamato HSV-2 causa l’herpes genitale che viene trasmesso sessualmente e porta a blister pruriginosi e dolorosi sui genitali e sui glutei. Molti partner sessuali aumentano il rischio di infezioni HSV, mentre i neonati possono ottenere l’infezione dalle loro madri. I farmaci antivirali possono curare la condizione. Alcuni integratori naturali come l’olio di neem possono anche aiutare a gestire l’herpes.

A proposito di Neem Oil

Neem, o Azadirachta indica, è una grande pianta sempreverde nativa del subcontinente indiano. Il gambo, la corteccia, i giovani frutti e le foglie della pianta sono stati tradizionalmente usati per trattare una varietà di condizioni tra cui infezioni, cancro, malattie cardiache, diabete e contraccezione. Un olio giallo, amaro con l’odore di aglio, viene estratto dai semi di seme della pianta neem. L’olio di neem contiene sostanze chimiche quali azadirachtina, azadiradione e azadirone responsabili della sua attività biologica. Viene utilizzato come base per diverse creme cosmetiche a base di erbe e come contraccettivo maschile. La dose e il modo di applicazione dipendono dall’età e dalla condizione del paziente.

Link tra Neem Oil e Herpes

John Conrick, autore del libro “Neem: The Ultimate Herb”, afferma che l’applicazione di olio di neem sulle lesioni genitali di herpes può ridurre la gravità della condizione e abbassare il numero di eruzioni. La crema a base di Neem, usata come lubrificante durante il rapporto, può anche impedire la diffusione di herpes genitale. Un altro studio nel numero di agosto 2010 della rivista “Phytotherapy Research” rivela che gli estratti di neem corte inibiscono l’ingresso di HSV-1 nelle cellule bersaglio in laboratorio e possono aiutare a prevenire o trattare le infezioni da herpes.

Effetti collaterali

L’olio di Neem è generalmente sicuro da usare, anche se Drugs.com afferma che prurito genitale o vaginale può anche verificarsi in alcuni casi. Le reazioni allergiche caratterizzate da eruzioni cutanee, orticaria e mancanza di respiro sono rare ma possono essere pericolosi per la vita. Chieda aiuto medico di emergenza se si verificano questi sintomi. Un caso di studio pubblicato nel numero di gennaio 2008 della rivista “Indian Pediatrics” ha anche riferito di convulsioni e disturbi visivi e uditivi sull’esposizione all’olio neem.

Precauzioni

L’efficacia e la sicurezza dell’olio neem non sono stati dimostrati nei casi clinici reali, pertanto sempre consultare un medico prima di utilizzarlo per evitare complicazioni. Ricorda inoltre che la Food and Drug Administration non regola la produzione di integratori di olio neem negli Stati Uniti, in modo da provare il meglio per garantire la sicurezza e la qualità del prodotto.