Malto-o-pasto contro farina d’avena

Nel 1877, la farina d’avena divenne il primo cereale per la prima colazione negli Stati Uniti con un marchio registrato, concesso alla Quaker Oats Company. Nel 1919, i cereali Malt-O-Meal sono arrivati ​​come concorrenti di farina d’avena nel mercato dei cereali caldi. Il cereale originale della società ha utilizzato farina come componente principale. Oltre al loro prodotto originale di cereali, le aziende che producono Malt-O-Meal e farina d’avena offrono ai consumatori più sapori e tipi sotto ogni marca.

Caratteristiche del malto-O-pasto

L’azienda Malt-O-Meal estrae la farina dai grani di frumento macinandoli. Il cereale ottenuto ha la consistenza della farina. Quando mescolato con acqua o altri liquidi, la farina diventa una porridge liscia.

Funzioni di farina d’avena

I consumatori hanno una selezione di marche nazionali e alimentari di farina d’avena, tutte fatte dal grano dell’impianto di avena. La differenza principale tra le varietà al dettaglio di farina d’avena è la dimensione dei fiocchi di avena. Maggiore è la quantità di fiocchi o pezzi di avena nella farina d’avena, più lunga è il tempo di cottura. Tagliare l’avena in piccoli pezzi produce farina d’avena veloce che cuoce in cinque minuti. La farina d’avena istantanea ha i più piccoli fiocchi e spesso i produttori salgono.

Macronutrienti di Malto-O-Meal

Il Dry Malt-O-Meal ha 145 calorie in una tazza di 1/2-cup e fornisce 5 grammi di proteine, o 10 per cento del valore giornaliero per gli adulti sani. Il contenuto di carboidrati di 30 grammi è del 10% del valore giornaliero. Il contenuto di fibre è di 2 grammi, o 6 per cento del vostro requisito quotidiano. Malt-O-Meal non ha colesterolo e contiene meno di 1 grammo di grasso.

Minerali e Vitamine di Malto-O-Meal

Il contenuto di ferro di questo cereale è di 16 milligrammi per servazione, pari all’88% del valore giornaliero. Ha anche 151 milligrammi di calcio, o 15 per cento della dose giornaliera consigliata. Fornisce 396 microgrammi di folati, o 99 per cento del valore giornaliero. Contribuisce 0,7 milligrammi di vitamina B-6 alla vostra dieta – il 37% del valore giornaliero. Il contenuto di niacina è di 5 milligrammi per porzione, o 26 per cento dell’assunzione consigliata. Con meno del 10 per cento dei valori giornalieri, non è una buona fonte di altre vitamine e minerali.

Una tazza di 1/2-tazza di farina d’avena ha 148 calorie e 5 grammi di proteine, o 10 per cento del fabbisogno quotidiano. Il contenuto di carboidrati di 27 grammi è il 9 per cento della dose giornaliera consigliata. Con 4 grammi di fibra, questa porzione di farina d’avena fornisce il 19% del valore giornaliero. La farina d’avena non contiene colesterolo, ma questo serve ha 3 grammi di grasso, che è inferiore al 5 percento del valore giornaliero.

Il minerale principale che la farina d’avena contribuisce alla vostra dieta è manganese. Una porzione ha 2 milligrammi, pari all’88% del valore giornaliero. I 108 milligrammi di magnesio sono il 27% del valore giornaliero ei 183 milligrammi di fosforo sono del 18%. Il contenuto di selenio di 14 microgrammi è il 19% della dose giornaliera consigliata. Questo servizio ha 2 milligrammi di ferro, o 10 per cento del valore giornaliero. La farina d’avena ha meno del 10 per cento dell’assunzione giornaliera raccomandata per altre vitamine e minerali.

Macronutrienti di farina d’avena

Minerali di farina d’avena e vitamine