Inulina e perdita di peso

L’inulina, una fibra solubile naturalmente prodotta dalla radice della pianta di cicoria, è spesso incorporata negli alimenti trasformati per aggiungere fibra, massa e sapore dolce. L’inulina può darti una sensazione di sazietà o di pienezza, senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue o aggiungere molte calorie. Queste proprietà hanno creato interesse per il possibile utilizzo di inulin per la perdita di peso. Mentre gli studi clinici sono limitati, la ricerca in anticipo supporta l’efficacia di inulina come un appetito suppressante.

Caratteristiche e vantaggi

L’inulina, un carboidrato parzialmente digeribile, è un fruttano, il che significa che è costituito da catene di fruttosio o di zucchero di frutta. L’estensione cooperativa dell’università statale della Carolina del Nord osserva che l’inulina ha solo 1,5 calorie per g, rispetto alle 4 calorie per g presenti in altri, carboidrati completamente digeribili. Secondo il Centro per la ricerca sulla salute e la nutrizione presso l’Università della California-Davis, 6 g di aggiunta di inulina ha tanto effetto di riempimento e di fame come 260 calorie. Oltre al suo potenziale per la promozione della perdita di peso, l’inulina offre possibili benefici per la salute. Drugs.com, che fornisce informazioni mediche rivolte ai consumatori, crede inulina con inibire il cancro al colon negli studi sugli animali e riferisce che può contribuire a curare la malattia cardiovascolare e il diabete di tipo 2. Inoltre, l’inulina aiuta l’assorbimento del calcio, riduce l’assorbimento del glucosio e migliora il metabolismo dei grassi negli studi sugli animali.

Effetti prebiotici

L’inulina è un prebiotico, il che significa che supporta la presenza di batteri benefici nel tratto intestinale; un probiotico, invece, effettua i batteri. L’inulina stimola selettivamente la crescita di bifidobattere e lattobacillus, favorendo la crescita dei batteri patogeni. Gli effetti prebiotici di Inulin possono aiutare a prevenire la stitichezza e incoraggiare l’eliminazione efficace, contribuendo a mantenere un peso sano.

Ricerca

In uno studio clinico pubblicato nel 2009 nella “Journal of the American Dietary Association”, i ricercatori hanno offerto varie combinazioni di bevande di yogurt ad alta calorie e basso contenuto calorico – con e senza inulina – a 38 volontari, poi valutati sentimenti di fame, La pienezza, la soppressione dell’appetito e il consumo di un pasto offerto due ore dopo le bevande. Hanno trovato che quando l’inulina è stata aggiunta a yogurt a basso contenuto calorico, ha soppresso l’appetito e ha creato una sensazione di pienezza uguale a quella del yogurt ad alta calorie. Hanno concluso che l’aggiunta di fibre come l’inulina ai cibi a basso contenuto calorico può essere un metodo efficace per sopprimere l’appetito e controllare l’assunzione di cibo e il peso corporeo.

Fonti dietetiche

L’inulina si trova naturalmente in asparagi, cipolle, aglio, banane, grano e segale. Secondo Drugs.com, le radici di cicoria fritti, che contengono 8 per cento di inulina, possono essere consumate come cibo. Sebbene la FDA elenca la cicoria in generale sicura, è consigliabile evitare se siete in gravidanza o allattando al seno. Controllare con il proprio medico prima di provare la radice della cicoria.