I muscoli che le ginnaste usano

È facile credere che le ginnaste utilizzano ogni muscolo nel corpo. Saltano, sorgono, si legano, fanno scorrere e portano a terra. Essi non solo utilizzano ogni muscolo, ma li usano in ogni modo che un muscolo può essere utilizzato.

Le numerose posizioni che il corpo attraversa durante il palmo posteriore vengono utilizzate su ogni apparecchio. Durante il decollo e l’atterraggio, i quadricipiti ei muscoli glutei producono il maggior potere. I muscoli del quadricipite sono chiamati vastus lateralis, vastus medialis, vastus intermedius e rectus femoris. I glutei principali che spingono il muscolo sono chiamati il ​​gluteus maximus. I muscoli che strizzano le gambe insieme attraverso la fase a testa in giù sono adductor longus, adductor magnus, gracilis, pectineus e adductor brevis. I muscoli principali delle gambe inferiori che un ginnasta utilizza costantemente per puntare, flettere e saltare sono gastrocnemius, soleus, peroneus longus, extensor digitorum longus, peroneus tertius, extensor digitorum longus, flexor digitorum longus, tibialis anterior e tibialis posterior.

I muscoli addominali e pelvici vengono utilizzati in ogni movimento che una ginnastica fa. Nella parte posteriore della mano, si contraggono per tirare le gambe e il bacino sopra la cima. Questa contrazione addominale e la flessione dell’anca vengono utilizzate anche durante una routine di ginnastica. I muscoli addominali sono chiamati il ​​retto addominale, il transversus abdominis, obliquo esterno e obliquo interno. Altri muscoli pelvici chiave sono psoas major e psoas minor, iliopsoas e iliacus. Il movimento opposto, che solleva il tronco fino alla sua posizione, usa i muscoli delle vertebre lombari, del bacino e delle gambe. Sono chiamati spinae erettile, gluteus maximus, semitendinosus, bicipiti femoris e semimembranosus. Alcuni di questi muscoli sono già stati nominati. Ciò è perché alcuni svolgono più lavori.

I muscoli delle braccia, del petto e della schiena lavorano insieme per assistere e opporsi l’un l’altro. Sono tutti sollecitati nella parte posteriore della mano per passare attraverso la posizione della mano e spingere il pavimento. Questo moto è ripetuto durante una routine di ginnastica. I muscoli principali utilizzati nella schiena centrale e superiore sono chiamati trapezius, latissimus dorsi, infraspinatus, supraspinatus, subscapularis, teres minor e major major, rhomboideus major e scapula levator. I muscoli che cooperano al petto e alle spalle sono chiamati antagonisti serratus, pectoralis major e minor, e deltoidi anteriori, mediali e posteriori. I muscoli del braccio superiore che raggiungono e spingono verso l’alto il movimento verso l’alto e il lato destro sono i tricipiti, i bicipiti e il coracobrachialis.

L’avambraccio e i muscoli del collo di un ginnasta svolgono un ruolo importante, soprattutto perché il corpo segue la testa e il collo muove la testa. Gli avambracci della ginnastica richiedono forza significativa per afferrare e tenere il peso corporeo. I muscoli del collo usati nella ginnastica sono sternocleidomastoid, scalenus, capitis splenius e capitis semispinalis. I muscoli dell’avambraccio sono il supinatore, il pronator teres, il brachioradialis, il floror carpi radialis, il palmaris longus, il flottor carpi ulnaris, l’estensore carpi radialis longus, l’estensore carpi radialis brevis, l’extensor digitorum, l’estensore carpi ulnaris e il pronatore quadrato.

Gambe

Nucleo

Armi, torace e schiena

Altro