È scaduto cioccolato commestibile?

Se avete l’abitudine di mantenere una risorsa di emergenza di cioccolato per giorni stressanti, potreste occasionalmente scoprire che alcune delle vostre forniture sono diventate obsolete. Ciò solleva l’evidente questione se si può ancora mangiare il cioccolato, soprattutto se è tutto quello che hai lasciato e hai veramente bisogno di qualcuno.

Chocolate Basics

Il cioccolato puro non è una sola sostanza, ma una miscela di essi. La sua chimica è complessa e non completamente compresa, ma in termini semplici il cioccolato è costituito da due cose. Il primo è i suoi ingredienti di sapore, i solidi del cacao. Questi rendono il cioccolato gusto il suo modo e contengono gli ingredienti attivi che lo rendono così piacevole per i nostri cervelli. Il secondo è il burro di cacao, una collezione di grassi che conferiscono al cioccolato la sua sensazione di bocca e forma fisica ricca. Il cioccolato venduto per mangiare aggiunge almeno una piccola quantità di dolcificazione e può includere anche molti altri ingredienti.

commestibilità

Fortunatamente per gli amanti del cioccolato assente, non è un cibo molto deperibile. Il cioccolato puro contiene poco umidità, una necessità per la vita batterica. Questo e il suo elevato contenuto di grassi conferiscono al cioccolato una lunga durata se conservata in un luogo fresco e asciutto. Naturalmente, questo considera solo la sostenibilità. Anche se raramente diventa pericoloso da mangiare, il sapore e la trama del cioccolato finiscono per deteriorarsi. Inoltre, la possibilità del vostro cioccolato che assorbe i sapori dal suo ambiente aumenta con il passare del tempo.

Deterioramento del cioccolato puro

Il sintomo più visibile del cioccolato che invecchia è l’aspetto di una sostanza polverosa, offuscata e polverosa sulla sua superficie. Spesso è sbagliato per lo stampo, e il cioccolato viene scartato. Se, infatti, la polvere non è altro che cristalli di burro di cacao che si alzano in superficie. Il cioccolato rimane commestibile, anche se la texture diventa friabile. Nel caso del cioccolato puro, può essere facilmente fuso e riutilizzato. Per lunghi periodi, specialmente nei climi caldi, il burro di cacao può finalmente ossidare e diventare rancido. Non c’è rimedio per questo, e il cioccolato deve essere scartato.

Confezioni di cioccolato

I barattoli di caramelle e le altre confezioni fatte dal cioccolato non necessariamente invecchiano allo stesso modo del cioccolato puro. I produttori spesso sostituiscono il burro di cacao con grassi più convenienti, che potrebbero più ossidarsi. Ingredienti compresi frutta secca, frutta secca, prodotti lattiero-caseari e burro di arachidi sono tutti soggetti a rotture, rancidità e sapori sfavoriti. In alcuni casi, il cioccolato è abbastanza adulterato per consentire la crescita dello stampo. Qualsiasi forma visibile significa che il cioccolato deve essere scartato. Oltre a questo, il problema è più di sapore che di consumabilità.