È sabbia pericolosa per un bambino da mangiare?

Se si guarda un bambino in spiaggia o nella sabbia, si potrebbe vedere lo scricchiolio su alcuni chicchi, sia accidentalmente o in modo appropriato. Alcuni ragazzi – e adulti – desiderano sostanze non nutritive come la sabbia. Ma la sabbia nella sabbia o sulla spiaggia è spesso una scatola di scarti favorita per i gatti esterni o altri animali. Se contaminati da feci, quei grani che presentano incontaminati possono portare batteri che possono rendere malato il tuo piccolo se li mette in bocca. La sabbia sterilizzata fresca dal negozio non presenta gli stessi rischi, ma non è priva di rischi.

Contaminazione batterica

La contaminazione fecale può introdurre batteri in sabbia sulla spiaggia o in sandbox. Mentre le spiagge spesso controllano la loro acqua per la contaminazione batterica, meno misurano il numero di batteri della sabbia della spiaggia. Un sito di Woods Hole Center per l’Ocean e la Salute Umana pubblicato nel numero di gennaio 2011 di “Environmental Science and Technology” ha trovato batteri fecali quasi onnipresenti nella sabbia della spiaggia. In alcuni casi, la quantità di batteri in sabbia è di 40 volte quella dei batteri nell’acqua, secondo Chris Heaney, ricercatore presso l’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill, nel luglio 2009 citato su NBC News. Heaney è l’autore principale di uno studio pubblicato nel numero 2009 del “American Journal of Epidemiology” sulla contaminazione batterica di sabbia e diarrea.

Rischi di malattia enterale

I batteri fecali come i batteri E. coli e Enterococcus possono contaminare sabbia sulla spiaggia e nel tuo quartiere o in casa. Mentre questi batteri si trovano ovunque, elevati livelli di sabbia possono aumentare il rischio di sviluppare un’infezione gastrointestinale e diarrea, ha rilevato lo studio di Heaney. Le malattie enterali si diffondono attraverso la trasmissione da parte a mano. Scavare nella sabbia ha aumentato il rischio di sviluppare una malattia diarroica, essendo sepolto nella sabbia, che fornisce un contatto ancora più diretto, ha aumentato il rischio ancora di più. Nel 2010, due campi da gioco della California hanno rimosso le aree di sabbia dopo gli epidemie di malattia associata a E. coli, riferisce la Stanford University Peninsula Press.

Toxoplasmosi

Le feci del gatto possono portare Toxoplasma gondii, che causano un’infezione chiamata toxoplasmosis. Potresti ricordare che il medico ti ha detto di non pulire la scatola per gatti quando sei stata in stato di gravidanza, la tossoplasmosi è la ragione di questo avvertimento. L’infezione può avere effetti devastanti su un feto in via di sviluppo. I bambini sani infetti da toxoplasmosi possono avere poco più di ghiandole gonfie per poche settimane, ma i bambini immunocompromessi possono sviluppare il coinvolgimento del cervello o del sistema nervoso.

Gioco di sabbia sicura

Se si dispone di una sandbox per la casa, coprirla ogni notte, per mantenere l’animale domestico locale e gli insetti. Se la sabbia si bagna durante il giorno, lasciatelo asciugare prima di coprire, poiché la sabbia bagnata fornisce un buon mezzo per la crescita batterica, secondo l’American Academy of Pediatrics. Assicurarsi che il tuo bambino lavia le mani dopo aver giocato nella sabbia e utilizzare spesso sanitizer mano. Cambiare la sabbia nella sandbox ogni due anni o quando è contaminata da feci, compreso il pannolino sporco del bambino. La sabbia sterilizzata ancora in sacchetti è sicura da contaminanti, ma può ancora presentare un pericolo di soffocamento o causare ostruzione intestinale se il tuo bambino ingerisce una grande quantità.