Cose segrete da fare a Maui

Si dice che un segreto condiviso tra due persone non è più un segreto. Letteralmente, ciò può essere vero, ma se estendiamo la definizione a includere il nascosto, il meno visitato e anche l’etereo, Maui può affermare di avere molti segreti. Chiamato per il dio polinesiano che ha lasciato il sole per rallentare il suo percorso attraverso il cielo, Maui ha spiagge squisite, resort di classe mondiale e campi da golf. C’è anche un Maui nascosto in attesa di essere esplorato.

Escursionismo

Le sette Sacre Piscine vicino alla città di Hana erano una volta dei segreti di Maui. Il torrente Pipiwai inizia il suo flusso verso l’oceano di due chilometri all’interno e mentre fa la sua strada, immerge su diverse cascate che creano piscine tra di loro. Anche se le piscine sono un luogo preferito per il nuoto e l’escursionismo, si può affollarsi nei fine settimana. Il segreto meno viaggiato in questa zona è il sentiero Pipiwai. L’escursione è lunga quattro miglia e salita 650 piedi di altezza lungo il suo cammino verso le cascate di Waimoku. Lungo la strada si può fare un tuffo nella piscina di Infinity, incorniciata da una fila di grandi rocce che lo separano da una cascata di 200 piedi. Questa piscina richiede un certo sforzo per arrivare e il sentiero può essere scivoloso sotto la pioggia. È in un ambiente naturale e appartato e finora resta una delle località meno conosciute di Maui.

Bicicletta

Haleakala significa “casa del sole”. Non c’è modo migliore di apprezzare questa definizione di essere al vertice all’alba. Meglio ancora, salutare l’alba e poi guidare una mountain bike lungo i 28 km di strada di passaggio attraverso il Rancho Haleakala e la città di Kula, sulla vostra strada per Paia Beach Park. Sì, significa che sarai lasciato il tuo hotel alle 3 del mattino, vestito di maglioni e giacche che alla fine saranno sbucciate al sole del mattino. Significa anche che viaggerai con persone simili a quelle mentalità forse un po ‘sonnolenti, ma desiderose di iniziare l’avventura: il tour in bicicletta a Haleakala è un trampolino di Maui. Il segreto è la scoperta che, sebbene condividi l’esperienza con nuovi amici, lo spirito di Haleakala tocca ogni persona in un modo speciale.

Spiaggia segreta

Makena si trova a sud di Kihei e la zona Wailea Resort. La spiaggia di Makena, chiamata Oneloa o la Grande Spiaggia in Hawaii, è uno dei più lunghi tratti di sabbia su Maui. Nascosto dietro un cono di cenere chiamato Pu’u Ola’i all’estremità nord di Makena è una spiaggia nota soprattutto per i locali. Arrivare significa escursioni su un sentiero roccioso che ti porta su un muro di pietra vulcanico. Una volta dall’altra parte, sarai a Little Beach. Il segreto – o forse no, una volta che si inizia a guardare intorno – è che si tratta di una spiaggia opzionale-abbigliamento. Sebbene le prese di sole nudo siano illegali nelle Hawaii, la posizione remota significa che la legge è raramente, se mai, applicata. Little Beach offre una grande navigazione del corpo e una navigazione decentrale durante la giornata. Domenica sera, la spiaggia diventa l’ambiente per una festa di spiaggia inusuale. I ballerini di fuoco e gli incendi del fuoco metteranno in mostra uno spettacolo. La gente balla intorno a un cerchio di fuoco. Alcuni persino bruciano i reggiseni e fissano i cerchi di hula, solo per il divertimento. Una volta che il fuoco è fuori, avrete bisogno di una torcia per tornare oltre il muro di roccia. Non ci sono luci e nessun marcatori. Sono solo voi, felici partiti e milioni di stelle.

Cercando la storia

La strada per Hana inizia a Paia, a est di Kahului, sulla riva nord di Maui. Le migliori esperienze in un’auto a quattro ruote aperte o convertibili, i 600 spostamenti stradali e 54 ponti a corsia ti porteranno oltre le cascate dell’acqua, le falesie scosse e la giungla tropicale. Ci sono posti da trascinare e indulgere nella vista o semplicemente allungare le gambe lungo un pezzo nascosto di sabbia. La strada per Hana non è più di un segreto, ma una delle sue destinazioni si qualifica: 8 miglia a sud della città di Hana, sulla base della chiesa di Palapala Ho’omalu è la tomba dell’avvincente Charles Lindbergh. Alla ricerca della bellezza, della solitudine e dell’anonimato relativo alla fine della sua vita, si stabilì sulla costa di Hana. Quando morì nel 1974, fu sepolto in una semplice tomba che si affacciava sull’oceano. Ci vuole un po ‘di ricerca per trovare la chiesa stessa, per non parlare della tomba. Situato sul lato dell’oceano dell’autostrada Hana, Palapala è accessibile da una piccola strada che è facile da perdere. Questo era il nascondiglio segreto di Lindbergh e lo condivide con quelli che fanno lo sforzo di trovarlo.

rafting

La costa di Kanaio, situata sulla punta meridionale di Maui, passata a Kihei e Makena, può essere raggiunta solo dall’acqua. Non molte persone avventurano a questa parte disabitata di Maui. Il modo più sicuro per visitare questa costa è quello di unirsi a un tour rafting locale. Anche se non promosso come pesante come la balena e snorkeling crociere a Molokini, escursioni in rafting sulla costa del Kanaio vi portano all’interno di grotte marine nascoste, archi passati di lava temprata e grotte protette. Visite spesso includono visite alla Baia di La Perouse, frequentata da baccelli Dei delfini di spinner e di La Perouse Pinnacle, un dito di terra che si estende sotto la linea di galleggiamento che collega con pesci tropicali. Lo snorkeling è incoraggiato in entrambi i posti. Queste aree, al momento, non sono i più grandi disegni turistici dell’isola, ma non sarà molto tempo prima che il segreto sia veramente fuori.