Alimentazione cerebrale agnello

In Francia, i cervelli di agnello – noti come cervelli – sono un ingrediente prezioso in una serie di piatti gourmet. Essi sono più spesso fritti o affumicati nel burro, ma è meglio utilizzare un metodo di cottura a basso tenore di grassi, come il braising o il broiling per mantenere basso l’assunzione di grassi, grassi saturi e colesterolo. I cervelli degli agnelli sono altamente deperibili; i cervelli freschi devono essere preparati o congelati il ​​più presto possibile.

Un serving di 3 ceneri di cereali di agnello brasato contiene 123 calorie, e circa 40 di queste calorie vengono fornite da 10,6 grammi di proteine. Per un uomo di età superiore ai 19 anni, questa somma avrebbe fornito il 19 per cento del suo supplemento dietetico raccomandato di proteine ​​al giorno, perché una donna della stessa età avrebbe soddisfatto il 23 per cento della sua assunzione giornaliera di proteine ​​giornaliere. Poiché i cervelli di agnello sono densi in proteine ​​ma non hanno carboidrati, possono essere inclusi anche nelle diete più ridotte di basso contenuto di carboidrati.

Il cervello di agnello in brasato contiene 8,6 grammi di grasso totale e 2,2 grammi di grassi saturi in un serving di 3 once. L’American Heart Association dice che dovresti ottenere il 7 per cento o meno delle calorie giornaliere totali da grassi saturi. Una porzione di cervelli di agnello riempie oltre il 14 per cento di questa raccomandazione per un adulto che consuma 2.000 calorie ogni giorno. L’AHA inoltre consiglia di limitarsi a 300 milligrammi di colesterolo al giorno, o 200 milligrammi se si dispone di malattie cardiache o di colesterolo elevato. I cervelli di agnello contengono 1.737 milligrammi per servazione. Evitare di mangiare cervelli di agnello se hai una storia di problemi cardiovascolari.

Adulti e donne devono avere ogni giorno 2,4 microgrammi di vitamina B-12 per sostenere la salute del sistema nervoso e per diminuire il rischio di malattie cardiache e degenerazione maculare legata all’età. I cervelli dell’Agnello contengono più del 100 per cento di questo requisito, con quasi 8 microgrammi di vitamina B-12 in un serving di 3 once. I cervelli di agnello sono anche una buona fonte di altre vitamine B come acido pantotenico, riboflavina e niacina.

Un serving di 3 grammi di cereali di agnello brasato ha 178 microgrammi di rame, o quasi il 20 per cento della RDA 900 microgrammi del minerale raccomandato per gli adulti sani dall’Istituto di medicina Food and Nutrition Board. I cervelli di agnello contengono anche 10,2 microgrammi di selenio per servire, che fornisce il 18,5 per cento del fabbisogno quotidiano di un adulto. Sia il rame e il selenio agiscono come antiossidanti che aiutano il sistema immunitario a funzionare correttamente e possono aiutare a prevenire le malattie cardiache o il cancro. Una porzione di cervelli di agnello fornisce piccole quantità di ferro, zinco e potassio.

Protein-Rich

Alto nel grasso

Fonte eccellente della vitamina B-12

Denso con Minerali